“Bellezza senza violenza”, iniziative Pro Loco del Foggiano

Le Pro Loco del Foggiano affrontano alcune tematiche sulla violenza dal titolo “Bellezza senza violenza”. L’iniziativa è partita martedì scorso dalla Pro Loco Bovino Unpli e vedrà altri appuntamenti presso altre Pro Loco della Capitanata, quali: Pro Loco “Pierino Donofrio” a Sant’Agata di Puglia, Pro Loco Manfredonia, Pro Loco Monte Sant’Angelo e Pro Loco Vieste.
Venerdì 24 Novembre, alle ore 17,30, presso la Biblioteca Comunale “Don Lorenzo Agnelli” del Comune di Sant’Agata di Puglia si terrà il terzo incontro di “Bellezza senza violenza”, un progetto itinerante promosso dall’Unpli Puglia, dalla rete proattiva delle Pro Loco di Capitanata con la collaborazione dell’Associazione “Vìola Dauna” e di professionisti in ambito sociale, medico e giuridico, che affronta alcune tematiche che destano maggiore allarme sociale come la violenza domestica, il bullismo, gli atti persecutori (stalking) e delinquenziali. La frequenza, la numerosità e le ricadute sulla comunità ci obbligano a considerare tali avvenimenti non come un problema privato ma d’interesse sociale, pertanto è necessaria la collaborazione delle Istituzioni, delle associazioni e dei cittadini per realizzare modelli educativi che annullino l’influenza di alcuni stereotipi e di false credenze derivanti dalla nostra cultura.

All’evento, moderato dalla dott.ssa Serena Cafarelli, dopo i saluti del Sindaco di Sant’Agata di Puglia, Gino Russo e del Presidente della Pro Loco, Gerardo Lionetti, interverranno la dott.ssa Laura Simeone, P.M. presso la Procura della Repubblica di Foggia, la dott.ssa Emiliana Santodirocco, Psicologa e Psicoterapeutica cognitivo-comportamentale e coordinatrice del progetto e la dott.ssa Maria Grazia Santamaria, MMG e referente dell’Associazione “Vìola dauna”.