Pro Loco per Manfredonia: tutti gli eventi dal 21 al 24 dicembre

Finalmente mancano pochi giorni a Natale e il calendario si arricchisce di eventi: mentre procede il programma di Gargano All You Can Street, altre iniziative a cura della Pro Loco Manfredonia ci avvicineranno al giorno più magico dell’anno.
Gargano All You Can Street, progetto a cura di Pugliapromozione e affidato nelle mani delle Pro Loco operanti sul territorio (Manfredonia, Monte S. Angelo, Mattinata, Vieste e Zapponeta), torna questo weekend prenatalizio (il 23 e il 24 dicembre) con itinerari stavolta tutti dedicati alla città di Manfredonia.

Tra questi, un interessantissimo viaggio tra i cantieri navali situati presso il porto il vecchio, alla scoperta dell’antica arte dei maestri d’ascia. Il parco archeologico di Siponto sarà nuovamente meta di visite guidate, così come una nuova apertura straordinaria interesserà l’Oasi Lago Salso, in un percorso d’informazione sulla ricca e florida flora e la fauna del sito. Il centro storico, come sempre, ospiterà le cooking experience, un viaggio gastronomico tra le migliori realtà aziendali del nostro territorio. In particolare, questo finesettimana vedrà una degustazione di zuppa di pesce e dolci natalizi in Piazza del Popolo, evento che vedrà anche la partecipazione dei zampognari pugliesi, i tradizionali musicisti che allieteranno la serata con le loro melodie natalizie.

Questo sarà il penultimo appuntamento del Gargano All You Can Street: l’iniziativa terminerà il 31 dicembre.

Ma l’esperienza culinaria non termina qui! La Pro Loco Manfredonia, in associazione con la Contrada “Torre dell’Astrologo” e del presidente Antonio Perrone, terrà una degustazione di prodotti in tema medievale: un menù all’insegna di un suggestivo viaggio nel tempo, con mandorle, vino speziato e tanto altro ancora. Appuntamento in Piazza del Popolo il 21 dicembre. La valorizzazione del territorio passa anche attraverso la rievocazione storica: bisogna essere testimoni della storia, conservare le nostre radici e trasmetterle alle generazioni future.
Carmen Palma
Associazione Pro Loco