ProLococo Manfredonia. Dal 2 gennaio, la retrospettiva “Franco Tretola: l’artista e le opere”

“Franco Tretola: l’artista e le opere” è il titolo della retrospettiva dedicata al pittore, scultore, grafico e designer scomparso recentemente, che sarà inaugurata martedì 2 gennaio alle ore 18.00 presso il Chiostro del Comune.

Un’occasione per celebrare un artista eclettico e geniale, un pensatore libero e, orgogliosamente, parte attiva della sua città adottiva, Manfredonia, dove si trasferì nel lontano 1960.

Tretola, con la sua ricerca e la sua creatività, ha voluto contribuire alla visione di un nuovo volto per la città dauna, realizzando opere come “Riflessione”, il mosaico polimaterico in piazza Falcone-Borsellino, considerata – è stato autorevolmente scritto – «la più ambiziosa e audace opera allestita in uno spazio pubblico di Capitanata».

Cimentandosi con versatilità, naturalezza e grande inventiva tra scultura, pittura e design, Tretola ha attraversato il suo percorso artistico costellandolo di eventi significativi: dalle personali “Cartoline dalla mente” del 1998 e “La faccia perduta” del 2008 alle partecipazioni ad una delle prime edizioni di “Abitare il tempo” e a due edizioni di Expoarte, negli Anni Ottanta, con gli altri artisti del Laboratorio Artivisive.

Nei suoi lavori risuona l’eco dei suoi lunghi viaggi all’estero, dell’incontro con culture diverse e dei suoi orizzonti allargati, insieme al bisogno di sperimentare linguaggi, contaminazioni, “provocazioni”, per suscitare riflessioni ancor prima delle emozioni.

Tretola ha praticato l’arte contemporanea a Manfredonia offrendone quella rara sensibilità e bellezza che la retrospettiva intende celebrare, grati a questo artista che ha stimolato la comunità con occasioni di dialogo e confronto, capaci di andare oltre la sola sfera artistica.

Le opere saranno esposte fino al 5 gennaio e potranno essere ammirate nei seguenti orari: 10.30 – 13.00 / 17.30 – 21.00.

L’iniziativa è stata organizzata dalla famiglia di Franco Tretola e dalla associazione Pro Loco Manfredonia, con il patrocinio del Comune di Manfredonia.